Piazza Garibaldi 6, Nizza Monferrato

Canelli

Il territorio canellese è caratterizzato dalle alte colline tra Monferrato e Langa Astigiana. La coltura della vite, che tuttora domina il paesaggio, era già largamente diffusa a Canelli nell’epoca romana. Il centro antico della città è nettamente diviso in due parti: in basso il borgo, recentemente ampliato verso il Belbo, e in alto la Villanuova che, arroccata alla collina e dominata dal castello, ha ben conservato i confini della primitiva cinta muraria.